Beginning Data Science

I just started studying Data Science. These are some links that could be useful.

For those who start

  • What is Data Science
    This is a good wrap-up by Mike Loukides, who answers the question: “What is Data Science?”. From data sources to Big Data, from Statistics to data analysis, Loukides draws an overall picture about the Data field.
  • What is a data scientists career path?
    Several experiences about what could be a data scientist career path. Read especially Mark Maloon answer.
  • Kaggle Wiki Home
    Kaggle is a website that hosts competitions about Data Science. Its wiki is full of resources about this field, so don’t forget to check it out.

Data Science Courses

Modificare l’ora di un campo DATETIME in MySQL

A volte capita di lavorare su codice che non è possibile modificare e quindi dover fare i salti mortali per ottenere quella che in realtà è una cosa semplicissima.
Nello specifico avevo bisogno di modificare un campo DATE di una tabella in un campo DATETIME, dato che per l’applicazione era necessario memorizzare anche l’ora precisa dell’operazione.

I dati necessari all’inserimento del record vengono raccolti da un form e poi passati ad una procedura automatica che, processando il form, recupera e inserisce nel database.

La modifica di questa procedura (una bestia di 400 righe di codice con minimo 10 livelli condizionali innestati) era fuori discussione.

DROP TRIGGER IF EXISTS `afterInsertOnMovimento`;
DELIMITER //
CREATE TRIGGER `afterInsertOnMovimento`
AFTER INSERT ON `movimento`
FOR EACH ROW
BEGIN
  UPDATE movimento SET `data`=CONCAT_WS(' ',DATE(`data`), CURTIME()) WHERE id=NEW.id;
END
//
DELIMITER ;
DROP TRIGGER IF EXISTS `beforeInsertOnMovimento`;
DELIMITER //
CREATE TRIGGER `beforeInsertOnMovimento`
BEFORE INSERT ON `movimento`
FOR EACH ROW
BEGIN
  SET NEW.data=CONCAT_WS(' ',DATE(`data`), CURTIME());
END
//
DELIMITER ;
DROP TRIGGER IF EXISTS `beforeInsertOnMovimento`;
DELIMITER //
CREATE TRIGGER `beforeInsertOnMovimento`
BEFORE INSERT ON `movimento`
FOR EACH ROW
BEGIN
  SET NEW.data=CONCAT_WS(' ',DATE(NEW.`data`), CURTIME());
END
//
DELIMITER ;

Un Napoletano in Sicilia – un mese dopo

Eccoci qui dopo un mese. Seguendo le linee guida della Piramide Inversa (grazie Carlo) inizio dalla notizia più importante in modo che, se sei di fretta, non ti perda il succo del post.

Mi sono trasferito un mese fa in Sicilia. Sto bene, non mi manca nulla, non sono dimagrito (anzi) e non lavoro troppo. Le persone del luogo mi trattano bene, ho qualsiasi negozio mi possa servire sotto casa (anche un negozio di musica) e non fa nemmeno troppo caldo.

Bene se adesso hai qualcosa di più importante da fare, vai pure, tanto quello che seguirà saranno solo vaneggiamenti e qualche foto.

Continue reading Un Napoletano in Sicilia – un mese dopo

Cosa ho imparato nelle ultime settimane?

Che cosa ho imparato nelle ultime settimane?

  • Che gli altri non possono conoscere le tue intenzioni, se non le espliciti. “È così, ma in realtà pensavo di…” non esiste. Esiste solo quello che è evidente e alla luce del sole.
  • Che non importa quanto studi e quanto sai: la realtà è spesso (più spesso di quanto non ci piaccia ammetterlo) più complicata di quello che ci insegnano trattati e libri. La realtà è così stupendamente illogica che solo scontrandoti con essa puoi dire di sapere veramente.
  • Che in una discussione cercare di capire di chi è la colpa è inutile: meglio mettersi nella condzione di chiedere : “Cosa posso fare per rimediare?”
  • Che, quasi sempre, in una discussione difficile avvengono contemporaneamente tre conversazioni contemporaneamente: una riguardante l’argomento in questione, una riguardante i nostri sentimenti, e una con noi stessi. (Ma di questo parlerò meglio in futuro).